« Prev
11/17 Next »

Alpigiani, alpinisti, alpini

Alla cerimonia d’inaugurazione del ricovero Marinelli intervennero, come s'è detto, rappresentanti del 7° reggimento Alpini96. La loro presenza non poteva certo dirsi casuale. Nate negli anni Settanta dell’Ottocento, le formazioni alpine erano le uniche, all’interno del nuovo esercito nazionale italiano, con arruolamento a base territoriale; la maggior parte dei collinotti e dei giovani carnici soggetti alla leva transiterà al loro interno.

Anche in epoca veneta i carnici dovevano occuparsi della difesa dei confini che delimitavano il loro territorio. Ma non si può certo dire che in quei secoli si fosse affermata e consolidata una tradizione militaresca, tanto meno dalle tinte «alpine». Belsazar Hacquet, che visitò la zona verso la fine del Settecento, rimase divertito dalle esercitazioni che gli capitò di percepire:

Seguii il torrente Degano in direzione della sorgente, spostandomi sempre tra imponenti monti scistici. Dappertutto sentivo spari di fucile; avendo chiesto spiegazione, venni a sapere che i giovani contadini locali dovevano radunarsi nei paesi per sottoporsi alla visita di leva, eseguita da un podestà o da un funzionario distrettuale, di solito un avvocato. Questa cerimonia mi ha divertito non poco per la dimostrazione della misera organizzazione militare delle repubbliche europee, che dimostra chiaramente che i loro vicini non hanno motivo di temere, anzi ne possono trarre vantaggio sia oggi che domani97.

Durante il periodo austriaco l’arruolamento era impostato in modo da annacquare i contatti diretti delle reclute col territorio d’origine98.

Le nuove truppe alpine italiane divennero ben presto uno strumento di diffusione tra gli alpigiani di alcuni dei temi tipici di quell’aggregato culturale e ideologico, variegato e composito, denominato alpinismo. Le modalità con cui ciò avvenne nell’Alto Gorto sono ancora tutte da studiare e scoprire99.

« Prev
11/17 Next »
Scarica
Scarica questo file (Alpinismo132.pdf)Collina e l’alpinismo ovvero l’alpinismo a Collina[versione 1.3.2 del 7-8-2016]812 Downloads
sei qui