« Prev
4/21 Next »

Primi passi. All'indietro…

Alla prima “stazione”, occorre dotarsi di… biglietto: al nostro caso fanno alcuni documenti tardo-medievali riguardanti ciò che proprio in essi è denominato Mons de Culina. Monte che, contrariamente alle apparenze, non è il Cogliàns ma la Mont di Culìno ovvero la Monte di Collina2, ciò che nella attuale toponomastica e sulle mappe d'oggi sostanzialmente corrisponde alla val di Collina, ai suoi pascoli e alle sue malghe.

I documenti (due) sono datati intorno al 1470, ma le nostre divagazioni si muoveranno in un arco di tempo molto più ampio, di secoli e secoli tanto all'indietro che in avanti rispetto ai documenti stessi: praticamente l'intero secondo millennio dell'era cristiana, con una brevissima incursione finale fin dentro il terzo millennio, ai giorni nostri.

« Prev
4/21 Next »
Scarica
Scarica questo file (MonteCollina.pdf)Mons di Culina Culìno e Culinòts[© 2015 Enrico Agostinis]413 Downloads
sei qui