« Prev
16/36 Next »

 

30.06.1906 - numero 26

Pidocchi e cimici

«Dal 1° aprile in Wittenberge gl'imprenditori hanno proclamata la serrata di tutti gli operai edili. La settimana scorso quegli imprenditori hanno finalmente trovata un branco di crumiri coscienti della loro missione traditrice; e diciamo così perché sappiamo positivamente che al Lehrter Bahnhof di Berlino furono avvertiti di quanto succedeva a Wittenberge e pregati di non recarsi colà. Eccone i nomi:

Angeli Cristiano Di Qual Giuseppe
Bersoni Emilio Gortan Francesco
Chiapolino Fermo Moro Giovanni
Cigliani Albini Moro Giovanni Batta
Cigliani Aluigi Peresson Silvio
Cigliani Felice Radina Simone
Cigliani Giuseppe I Radina Michele
Cigliani Giuseppe II       Segrato Pietro
Cigliani Luigi  

Questi elementi, la vergogna d'Italia e della loro provincia, sono tutti – così almeno ci dicono – del comune di Arta (prov. Udine), il quale quest'anno probabilmente riporterà la palma del crumiraggio friulano in Germania.»

« Prev
16/36 Next »
sei qui