« Prev
19/27 Next »

 

06.09.1902 - numero 18

Alla gogna!

«Oggi è il turno di Giovanni Zanier detto Soppa di Clauzetto presso Spilimbergo, capo di circa 150 operai addetti ai lavori della Thalsperre nel bacino di Solingen, sul cui conto anche quest'anno parecchi operai che hanno la dubbia fortuna di lavorare sotto di lui ci scrivono che egli trattiene a tutti da 3 a 5 Pf. all'ora sulla paga, vale a dire da 30 a 50 Pf. al giorno, ciò che costituisce con 150 uomini un guadagno illecito di una sessantina di marchi al giorno. Di più codesto signore avrebbe anche l'abitudine di maltrattare i suoi uomini come bestie.

Non è la prima volta che sentiamo di questi lamenti e l'anno scorso pure scrivemmo un articolo sul medesimo soggetto. Ma a che giova?

A correggere questi vampiri dell'emigrazione che arricchiscono succhiando il sangue de' loro operai? Neppure per sogno! Costoro hanno la faccia più dura del masso, e sono capaci di vantarsi delle loro canagliate come di azioni nobili e degne d'encomio.

D'altra parte i vari colpevoli non sono neppure lo Zanier e tutti quegli assistenti – e non sono pochi – che fanno come lui, ma gli operai che li sopportano. Il caso di Solingen è tipico: È il colmo della stupidaggine e della viltà! L'anno scorso erano 80 uomini, quest'anno 150 che pagano al loro assistente per avere il privilegio di lavorare una taglia iniqua che assottiglia ancora di più il loro salario già troppo magro: sanno che è un'infamia eppure la sopportano senza ribellarsi fino al giorno in cui per una ragione o per l'altra egli li licenzia. Allora soltanto s'accorgono della truffa di cui sono stati vittime e … scrivono all'"Operaio Italiano". E in 150 non sono capaci di andare un bel giorno da lui e dirgli con tutte le buone maniere:
"Senta, sor Cosino, finora ci ha pelati, e sta bene ma ora basta! D'ora innanzi vogliamo tutte le nostre palanche!" In 150 non sono capaci di recarsi alla direzione dei lavori a protestare contro il sopruso di cui sono vittime, ad esporre le cose come stanno, e domandare che essa metta a dovere quell'assistente troppo avido del denaro altrui, oppure l'allontani! Ma c'è da scommettere che tra tutti quei 150 mamalucchi non ve ne ha uno solo organizzato! Di spendere una quarantina di Pf. alla settimana per la loro organizzazione che saprebbe difenderli anche da questi vampiri, come difende i suoi aderenti tedeschi, no, non sono capaci, ma di lasciarsi truffare da due a tre marchi alla settimana dai loro capi, si.

Ma perdirindina, di che vi lamentare, se è colpa vostra! Quando cesserete di essere così imbecilli?»

« Prev
19/27 Next »
sei qui