« Prev
3/27 Next »

 

03.05.1903 - numero 9

Lo sciopero di Kiel

«[...] fra i primi Krumiri arrivati vi sono 13 muratori friulani condotti da un certo Zerin Eugenio di Caneva di Tolmezzo il quale ha subito scritto a casa perché ne partissero alla volta di Kiel un'altra cinquantina.
[...]
...ci troviamo davanti a gente che si è mossa da casa e ha attraversata messa Europa apposta per venire a far da boia a degli scioperanti sapendo di essere chiamata a ciò e col fermo proposito di farlo.
[...]»

« Prev
3/27 Next »
sei qui