« Prev
38/49 Next »

 

08.10.1904 - numero 19

La sconfitta di Königsberg

«[…]
E così dopo 24 settimane di resistenza è terminata una delle più grandi battaglie che l'Unione muraria abbia dovuto sostenere, e combattura fino all'ultim'ora dai bravi operai edili di Königsberg con una pertinacia, un'energia ed uno spirito di sacrifcio che li rendeva ben meritevoli di miglior fortuna.
[…]
E le ragioni della sconfitta?
[…]
Ma la causa più importante è e resta l'incoscienza di centinaia di operai friulani – nelle ultime settimane erano più di 400 – che si erano gettati su Königsberg come su una preda lungamente desiderata, e che per recarvisi in moltissimi casi avevano abbandonato un lavoro sicuro e discretamente retribuito! Ed hanno poi lavorato in condizioni tali da richiamare non soltanto su di sé, ma anche sul loro paese, l'antipatia e il disprezzo di tutti.
[…]»

« Prev
38/49 Next »
sei qui