« Prev
47/49 Next »

 

03.12.1904 - numero 23

Agitazioni e scioperi. Muratori

«In Königsberg i. P. il "Consorzio degli imprenditori e padroni edili" ha notificato per mezzo del suo presidente Paolo Lauffer che dal 19 Novembre in poi i suoi membri non assumeranno più in lavoro muratori che faccian parte dell'Unione centrale muraria, causa dispareri sorti intorno alla nomina dei componenti la Commissione di conciliazione.

Evidentemente non si tratta che di un pretesto! Il signor Lauffer ha giurata la morte della sezione locale dell'Unione muraria e non essendogli riuscita l'impresa mediante la serrata di quest'anno vuol seguitare la lotta anche durante l'inverno e forse l'anno prossimo, e chi sa se non abbia anche presi già gli accordi coi Gortana, i Pividori e i Pontelli che quest'anno gli hanno resi de' servigi così preziosi. Ma abbiamo fiducia che la propaganda attiva de' nostri amici della Provincia d'Udine saprà frastornare i disegni del Lauffer e compagni, e che se anche certi capi gli hanno promessa nuovamente la loro cooperazione non trovino più de' gregari disposti a seguirli.

Due anni di seguito nel medesimo luogo l'infamia sarebbe troppo grande e giustificherebbe qualunque rappresaglia per parte della povere vittime!»

« Prev
47/49 Next »
sei qui