« Prev
17/22 Next »

Popolazione e toponomastica

Tratto caratteristico della microtoponomastica del territorio di Collina è la presenza tutto sommato modesta (<10%) di antropotoponimi rispetto ad altri luoghi, in particolare rispetto ai comuni della piana friulana.

Ulteriore tratto distintivo è l’assoluta trasparenza e tracciabilità di tutti gli antropotoponimi, dai quali quasi sempre si risale con relativa facilità (fatte salve le omonimie anagrafiche) direttamente all’individuo o alla famiglia a cui il toponimo si riferisce, senza ricorrere ai particolari e desueti precursori latini.

È abbastanza evidente che a Collina non vi fu centuriazione (e di che, poi?), da cui la totale assenza di toponimi prediali in senso classico38. Viceversa, si hanno toponimi prediali di origine più moderna (ma, almeno apparentemente, mai contemporanea), ai quali si accompagna un buon numero di antropotoponimi con origine non relata al diritto di proprietà o d’uso, genesi invece tipica dei toponimi prediali.

In questi ultimi casi l’origine è piuttosto da ricercare in eventi particolari debitamente annotati dalla cronaca locale ed entrati, con il tempo, a far parte del patrimonio comune del villaggio.

« Prev
17/22 Next »
sei qui