« Prev
2/7 Next »

[Premessa]

Carissimo Don Pietro,

Ovaro oggi è in gran festa e per il tuo ingresso come Parroco e Pastore di questa importante Parrocchia della SS.ma Trinità, e per l’inaugurazione dell’artistico maestoso campanile che, per volontà e sacrificio dei parrocchiani tutti, è sorto a rendere più attraente e gaia la vicina Chiesa ed il gentile paese di Ovaro.

A tanta solennità che rallegra con te e col tuo popolo l’antico Canale di Gorto, noi tuoi amici e confratelli, ci crediamo in dovere di partecipare, se tutti non possiamo con la persona, almeno in ispirito.

E per questo che dedichiamo a te oggi queste brevi pagine di storia uscite dalla penna di un tuo conterraneo ed amico, che ama intensamente il suo Canale e la sua vetusta Pieve, e dedicò lungo studio a raccogliere i frammenti della antica storia di questi paesi.

Tu accetta questo nostro modesto omaggio, pegno del nostro affetto e della nostra amicizia, e ricevi da tutti gli augurii più fervidi di lungo fecondo apostolato in mezzo a questa porzione del gregge di Cristo affidato alle tue cure sollecite, al tuo zelo illuminato e prudente. Ad multos annos.

Ovaro, 8 Dicembre 1914.

Gli amici e confratelli

Sac. ANGELO dott. TONUTTI, Vicario Foraneo di Fagagna — Sac. LUIGI ROSSI, Vicario Foraneo di Comeglians — Sac. GIACOMO CAPELLARI, Vicario Foraneo di Paluzza — Sac. VINCENZO RAINIS, Vicario sostituto di Luincis — Sac. MICHELE VIDALE, Parroco di Monaio — Sac. LUIGI ZULIANI, Pievano di Cercivento — Sac. GIACOMO LONGO, Vicario di Silvella — Sac. EMILIO GOTTARDIS, Cappellano di Cludinico — Sac. NICOLÒ FIOR, Cappellano di Liariis — Sac. GIO. BATTA DE PRATO, Cappellano di Mione — Sac. SIMONE TREU, Cappellano di Zovello — Sac. GIO. BATTA BULFONE, Curato di Pesariis — Sac. GIOVANNI SPANGARO, Cappellano di Runchia.

« Prev
2/7 Next »
Scarica
Scarica questo file (Pieve Gorto e filiali.pdf)La pieve di S. Maria di Gorto e le sue antiche filiali[Stab. commerciale tipografico librario A. Moretti e G. Percotto, Udine, [1914].]23 Downloads
sei qui