« Prev
7/9 Next »

Mansionari di Givigliana

Questa Mansioneria fu voluta dalla vicinia di Givigliana con delibera del 12 agosto 1760, ed approvata dall’autorità ecclesiastica nel 1760 e quindi anche dalla civile.

1 1768 ✝1800 P. Giacomo Gortana da Givigliana
2 1798 1800 P. Antonio Lena di Fusea
3 1802 1806 P. Gregorio Giorgessi da Avausa
4 1806 1809 P. Giuseppe Facci da Sezza
1812 1816 P. Gregorio Giorgessi suddetto
1816 ✝1825 P. Antonio Lena suddetto
5 1828 P. Gio Batta di Giudici da Cazzaso
6 1831 1833 P. Pietro Sellenati da Sutrio
7 1834 1835 P. Daniele Movia da Fresis
8 1836 1837 P. Gregorio Busolini da Fusea
9 1840 1842 P. Valentino Gonano da Pesariis
10 1845 1850 P. Luigi Benedetti da Ampezzo
11 1850 1852 P. Gio Batta Vidoni da Forgaria
12 1852 P. Vito de Caneva da Liariis
13 1856 P. Serafino Cappellari da Forni di Sopra
14 1859 1861 P. Carlo Mazzolini da Fusea, morto arciprete di Sacile
15 1861 P. Gio Batta Machin da Pesariis
16 1861 P. Pietro Beorchia da Trava
17 1863 ✝1867 P. Giacomo Crosilla da Liariis
18 1867 P. Angelo Federicis da Rive d’Arcano
19 1867 1879 P. Lorenzo da Grach da Povolaro
20 1879 1880 P. Sebastiano Badino da Mortegliano
21 1881 1884 P. Vincenzo Deotti da Verzegnis
22 1887 P. Antonio Troiero da Sauris
23 1888 ✝1898 P. Giacomo Marzona da Verzegnis
24 1898 1908 P. Luigi della Savia da Rivolto
25 1912 1923 P. Pietro Cella da Cadunea
26 1923 P. Pietro della Pietra da Calgaretto, mans. di Collina e ff. di mans. di Givigliana
« Prev
7/9 Next »
sei qui