« Prev
13/33 Next »

Popolazione

La popolazione statistica è costituita dall’insieme di tutti gli eventi anagrafici registrati (nascite + morti + matrimoni).

Si tratta naturalmente di un criterio arbitrario e certamente non rigoroso, i cui limiti (e vantaggi) sono evidenti, ma che comunque non altera significativamente il quadro di riferimento. È evidente, ad esempio, che un individuo nato, sposatosi e morto a Collina viene menzionato tre volte, al contrario di uno nato a Collina e definitivamente emigrato prima del matrimonio, che viene contato una sola volta, o al massimo due, se viene eventualmente registrato fra i morti.

Tuttavia, come emerge anche dal confronto delle diverse graduatorie di frequenza ordinate per evento anagrafico (Tab. B, due pagine avanti), il vulnus al rigore scientifico appare assai relativo e del tutto tollerabile: come peraltro prevedibile, la graduatoria delle famiglie ordinate per matrimoni non si discosta da quelle per gli altri eventi anagrafici.

Il criterio di accorpamento qui adottato risulta pertanto accettabile, soprattutto alla luce del rapporto costi/benefici in confronto a una trattazione separata dei tre distinti eventi anagrafici, procedura certamente più rigorosa ma che non aggiungerebbe granché alla sostanza di questo lavoro. Nelle tabelle A e B delle pafine seguenti gli eventi anagrafici sono comunque riportati anche separatamente: in ordine alfabetico per famiglia (Tab. A), e in ordine di frequenza per famiglia, riferito al singolo evento (nascita, morte, matrimonio, Tab. B).

A tutto il 2000, il totale degli individui della popolazione ammonta a 5528: 2245 nati, 1948 morti, 1335 desunti dai matrimoni19.

TABELLA A - ALFABETICO
TABELLA A - ALFABETICO
« Prev
13/33 Next »
Scarica
Scarica questo file (LeAnimePietre.pdf)Le anime e le pietre[© 2020 Enrico Agostinis]67 Downloads
Scarica questo file (Schede famiglie.pdf)Schede dei nuclei familiari[© 2020 Enrico Agostinis]66 Downloads
sei qui